Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

“Love is a Human Right” di Carlo Scovino

novembre 22 @ 18:00 - 20:00

Il libro tratta l’argomento delle violazioni dei diritti umani in relazione all’omosessualità,
all’identità di genere e all’orientamento sessuale. La lente di osservazione è quella di
Amnesty International che ha dato il patrocinio al libro e alla quale andrà tutto il ricavato
delle vendite. Lo sfondo su cui si dipanano le pagine sono ricche di riflessioni e anche di
spunti personali. Il discorso attraversa diversi territori del sapere: antropologico, filosofico,
sociologico, storico, religioso e pedagogico. Il filo che lega le trame di tutto il saggio è
l’uguaglianza di ogni cittadino davanti alla legge. Un capitolo è dedicato ai Principi di
Yogyakarta che rappresentano, dal punto di vista del diritto internazionale, una pietra
miliare per la promozione dei diritti umani delle persone LGBT.
Lo sguardo di Amnesty International, di cui sono orgoglioso di far parte, mi ha aiutato a
non perdermi in un territorio articolato e complesso. Sono convinto che la maniera
durevole, pervicace e tenace – gutta cavat lapidem (la goccia perfora la pietra) – con cui il
movimento internazionale ha operato in oltre 55 anni ha contribuito a cambiare il mondo.
L’amore e le storie delle persone che vivono un amore che “non osa pronunciare il suo
nome” sono i protagonisti dell’intero saggio.
La prefazione è stata curata da una coppia omogenitoriale maschile e la post-fazione è un
confronto tra due giovani gay (un uomo e una donna) che rispondono ad una decina di8
domande relativamente ai temi affrontati nel saggio.
Il libro è dedicato a loro e a tutti quelli che ancora muoiono perché il loro amore non ha
alcun diritto di cittadinanza.
Le persone fanno la Storia.

Dettagli

Data:
novembre 22
Ora:
18:00 - 20:00
Categoria Evento: